venerdì 19 dicembre 2008

La TV in Italia...

Apro una nuova "rubrica" giusto per dare un tono a questo Blog, la chiamo "RaDio Cani da Riporto" e ho intenzione di raccogliere segnalazioni di amici e parenti che mi consigliano di leggere qualche articolo, oppure scrivono qualcosa di loro pugno. Insomma anche Radio Cane adesso ha i suoi reporter d'assalto! Tremate gente, tremate!!

Silvio Berlusconi non vuole più che la RAI si prenda gioco di lui
titola "Le Monde" e l'articolo è stato tradotto su questo interessante sito
http://italiadallestero.info/archives/2099

Insomma l'assurda situazione italiana sbarca all'estero dove si ha la tranquilla visione di capire quanto sia assurdo (e psicotico) prenderla con se stessi e con le televisioni che si controllano. Come un Cane potrebbe dire che è colpa della sua coda che lo prende in giro scondinzolando, così il nostro domine assoluto se la prende con la sua TV (una a scelta, tanto se la prende anche con Mediaset), per gli oltraggiosi scandali che la sua dittatura mediatica monta per il paese.

Ma fa parte del gioco infondo, no? Dare del nemico e dell'avversario a chi nasconde i propri inciuci, che non ci permette di sapere quando a fondo le nuove leggi si stanno spingendo nel fondoschiena degli italiani...

Eppure la gente continua a votarlo... (vedi quanto successo in Abruzzo...) e a un certo punto, viene da pensare che la cospirazione di stampo mafioso sia talmente radicata nella mentalità italiana da essere interpretata come il "normale" modo di vivere...

1 commento:

Danny Gasparri ha detto...

eh ma in Abruzzo...
questo video spiega molte cose
http://it.youtube.com/watch?v=WNq462EQJ6s

W il voto di scambio!