sabato 5 gennaio 2008

Il Mondo

Così inizia l'avventura,
piano piano senza fare troppo rumore...
... in apparenza certo.
Come un fiume che pare lento ma che sotto sotto è scosso da correnti tumultuose che non lasciano un attimo di respiro e che cercano come il sangue nelle vene, cercano il loro mare... confondendosi, attorcigliandosi e mischiandosi tra loro.
Non si possono guardare le correnti perché non hanno fine non hanno inizio... semplicemente puoi trovarti dentro di esse, hai poche scelte:
Lottare, lasciarti trasportare o cercare di cavalcarle.
Non sono molte, ma molte sono le correnti... e come insegna la matematica anche tre scelte soltanto, amplificate alla moltesima potenza, beh, danno un bel numero...
E ogni volta che una corrente ti trasporta e ti tira spesso non ti accorgi di cos'hai intorno, ma quell'unica corrente diventa tutto, l'unica via possibile per arrivare al Mare...
che alla fine è quello che tutte le correnti vogliono,
è quello che tutti vogliono...

Per chi legge queste pagine beh...
Auguri di trovare il mare, o la via verso di esso in questo 2008 appena iniziato!


Foto Marco Chemollo - www.obbiettivonatura.it

1 commento:

TV Digital ha detto...

Hello. This post is likeable, and your blog is very interesting, congratulations :-). I will add in my blogroll =). If possible gives a last there on my blog, it is about the TV Digital, I hope you enjoy. The address is http://tv-digital-brasil.blogspot.com. A hug.